Paessler PRTG

Monitoraggio scalabile dei database per provider multipli di database

 

  • Monitoraggio database tutto in uno da un singolo pannello in vetro
  • Monitora Oracle SQL, Microsoft SQL, MySQL, PostgreSQL e molto altro
  • Evita tempi di fermo e ottimizza le prestazioni del database
 

I nostri utenti danno il massimo per il monitoraggio con Paessler PRTG

                                                           

 

PRTG facilita il monitoraggio dei database

Gli avvisi personalizzati e la visualizzazione dei dati rendono facile monitorare, identificare e prevenire problematiche legate ai server dei database.

 

 

 

 

 

 

 

 

Monitoraggio dei database con PRTG: le basi

Le operazioni aziendali sono quasi sempre basate su informazioni memorizzate e gestite in database SQL. Affinché un’azienda abbia successo, tali database devono sempre essere in funzione per evitare costosi tempi di fermo.

La sfida: tempi di fermo dei database

I tempi di fermo o i crash dei database sono causati da errori hardware, configurazioni errate o insufficiente spazio disco o memoria. Anche database corrotti con file difettosi possono causare problemi.

In caso di tempi di fermo, il tempo è fondamentale per impedire perdite di dati e costose interruzioni di servizi e processi aziendali.

La soluzione: monitoraggio dei database in tempo reale

Paessler PRTG aiuta a garantire che i tuoi database siano sempre disponibili e operino con prestazioni ottimali. Grazie al suo sistema di allarme personalizzabile sei informato prontamente di ogni problematica prima che si verifichino problemi più gravi.

In questo modo, puoi rapidamente risolvere il problema di database e mantenere le operazioni perfettamente in funzione.

 

 

 

 

 

 

 

5 motivi per utilizzare PRTG come strumento di monitoraggio dei tuoi database

Una panoramica rapida e concisa

 

Effettua la query di dati dal tuo database senza lunghi tempi di connessione o di risposta. PRTG mostra i tempi di esecuzione della richiesta del database sull’apposita dashboard in tempo reale.

Ciò include la disponibilità e le prestazioni del database, elementi vitali delle tue operazioni aziendali.

Panoramiche dettagliate definite da te

 

PRTG è l’unico strumento di monitoraggio dei database che ti consente di monitorare set specifici di dati dai tuoi database con sensori configurati individualmente e query SQL definite da te.

Questo ti permette di ottimizzare la conservazione dei dati e la loro elaborazione, oltre ai tuoi processi aziendali.

Concepito per numerosi fornitori 


PRTG è fornito con sensori preconfigurati per numerosi produttori comuni di database, tra cui MySQL, Microsoft SQL, Oracle SQL e PostgreSQL.

Se utilizzi un database diverso, puoi facilmente scrivere un sensore personalizzato o utilizzare la nostra nuovissima estensione di prodotto PRTG Database Observer per il monitoraggio dell'attività di database estesi.

Report personalizzati e approfonditi

 

Utilizza PRTG per analizzare e monitorare set specifici di dati nei tuoi database. Crea report sui database su richiesta o in via programmata e includi dati grezzi o accumulati, oltre a grafici dei dati come richiesto.

In questo modo, l’analisi dei trend e la pianificazione delle capacità sono più semplici che mai.

Visualizzazione individuale dei dati

 

Visualizza i dati di monitoraggio del tuo database dalla dashboard centrale o crea dashboard e mappe PRTG personalizzate per visualizzare il tuo setup come ti occorre.

PRTG include un editor di mappe drag & drop facile da usare grazie al quale visualizzare l’infrastruttura del tuo database per un uso pubblico o interno è un gioco da ragazzi.

 

Porta la tua esperienza di monitoraggio a un livello superiore con le nostre estensioni del prodotto PRTG

Migliora le funzionalità di Paessler PRTG e approfitta di un set esteso di funzioni per l'esportazione dei dati e il monitoraggio avanzato dei database.

Estrazione dei dati per un'analisi più semplice dei dati di monitoraggio

  • Esporta i dati di monitoraggio grezzi da PRTG e memorizzali nel tuo database relazionale, senza bisogno di competenze di programmazione
  • Tutti i dati più importanti sono disponibili in un unico database
  • Generare analisi e report personalizzati utilizzando strumenti di terze parti
Scopri

Strumento di monitoraggio dei database per un supporto esteso ai database

  • Monitoraggio della salute e delle prestazioni dei database che vanno oltre il set standard di PRTG
  • Utilizzo di query SQL predefinite per semplificare l'impostazione del monitoraggio dei database
  • Gestire e testare le query di database e condividerle con il team di lavoro
Scopri

 

Gli esperti IT sono d'accordo: Paessler PRTG è un'ottima soluzione per il monitoraggio dell'infrastruttura IT

logo

“Monitor di rete vincente sotto tutti i punti di vista”

logo it brief

“La vera bellezza di PRTG sta nelle infinite possibilità che offre”

logo

“Eccellente monitoraggio in cloud”

 

 

 

 

 

 

 

Come funziona il monitoraggio dell'attività dei database in PRTG

Diagnostica problematiche di rete monitorando ininterrottamente le prestazioni e la salute dei tuoi server di database. Mostra il tempo di esecuzione, lo stato online e le dimensioni dello spazio della tabella in tempo reale e visualizza i dati in mappe grafiche e dashboard per identificare i problemi in maniera più semplice. Ottieni la visibilità necessaria a risolvere i problemi legati ai tuoi database SQL.

 

Trova facilmente la radice del problema con la nostra soluzione di monitoraggio dell’attività dei database PRTG

Avvisi in tempo reale e notifiche personalizzate facilitano la risoluzione di problemi legati alle prestazioni dei tuoi server e processi di database.

 

 

PRTG è compatibile con tutti i principali produttori e rivenditori

vendors applications blue

 

3 casi d’uso per il monitoraggio dei database con PRTG

Ottimizza l’efficienza dei database

Cattive prestazioni dei database influiscono sempre negativamente sulle infrastrutture critiche per la tua attività. Quindi è importante monitorare le prestazioni e l’attività dei database 24 ore su 24.

PRTG ti aiuta a verificare il tempo di esecuzione della query sui tuoi server di database e ti avvisa in caso di prestazioni lente.

Verifica la scalabilità dei database

Il fatto che i database crescano enormemente nel tempo non è un segreto.

Utilizza il nostro monitoraggio database PRTG per assicurarti di sapere sempre quando lo spazio del database inizia a scarseggiare per ampliare lo spazio esistente del database stesso o per impostarne tempestivamente uno nuovo e prevenire eventuali crash.

Osserva i processi del database

Con il nostro software di monitoraggio del database PRTG puoi facilmente tenere d’occhio varie transazioni dei database. Se tali transazioni non funzionano come previsto, questo potrebbe anche indicare un problema altrove nella tua rete.

Per trovare la causa alla radice di un problema, PRTG fornisce un gran numero di dati storici da sottoporre a un’analisi dettagliata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Panoramica di 3 minuti sul monitoraggio dei server di database

 

Il monitoraggio del tuo database a colpo d’occhio
– anche quando sei in giro

PRTG si configurato in pochi minuti ed è compatibile con molti dispositivi.

 

compatibilita

 

 

PRTG consente di monitorare questi produttori e applicazioni, e molto altro ancora, da un'unica vista centrale!

 

produttori e applicazioni

 

 

Quali provider di database sono coperti da PRTG?

PRTG è fornito con vari sensori preconfigurati per il monitoraggio di sistemi di database come Oracle SQL, Microsoft SQL, MySQL, PostgreSQL o Microsoft Azure:

Oracle SQL

 

PRTG include il sensore Oracle SQL v2 e il sensore Oracle Tablespace per questo tipo di database, comunemente utilizzato in ambito aziendale.

Microsoft SQL

 

Con il sensore WMI Microsoft SQL Server 2019 puoi monitorare i tuoi database MS SQL. Anche disponibile per SQL Server 2008, 2012, 2014, 2016 e 2017.

MySQL

 

Per MySQL, applicare il sensore MySQL v2 per gestire il database open-source più popolare, utilizzato dai siti Web di piccole e medie aziende.

PostgreSQL

 

Servirsi del sensore PostgreSQL per monitorare questo sistema di database open-source.

Microsoft Azure

 

Con il sensore Microsoft Azure SQL Database puoi monitorare le misure di singoli database o di pool elastici in un abbonamento Microsoft Azure.

Altri database

 

Se lavori con un database diverso, utilizza il nostro sensore ADO SQL v2. Può monitorare qualsiasi fonte dati disponibile tramite OLE DB o ODBC

Se ti occorre un monitoraggio esteso per database come IBM DB2, SAP HANA, SAP MaxDB e altri, dai un’occhiata alla nostra nuovissima estensione prodotto PRTG Database Observer.

 

gartner-peer-insights-badge-color.svg

“Eccellente strumento per un monitoraggio dettagliato. Gli avvisi e le notifiche funzionano perfettamente. L'aggiunta dei dispositivi è intuitiva e la configurazione iniziale del server è molto semplice. ...acquistatelo tranquillamente se desiderate monitorare un vasto panorama di rete.”

Infrastructure and Operations Engineer nel settore delle comunicazioni, dimensioni dell'azienda 10B - 30B USD

Leggi l'intera recensione su Gartner Peer Insights 

 

PRTG facilita il monitoraggio dei database

Gli avvisi personalizzati e la visualizzazione dei dati rendono facile monitorare, identificare e prevenire problematiche legate ai server dei database.

 

Monitoraggio database: Domande frequenti (FAQ)

 

1. Cos’è il monitoraggio dei database?

Il monitoraggio dei database implica il tracciamento e l'analisi delle prestazioni, della salute e dell’attività di un sistema di database in tempo reale. Aiuta a identificare e ad affrontare problematiche quali query lente, colli di bottiglia di risorse e potenziali guasti per garantire prestazioni ottimali e affidabilità del database. Gli strumenti di monitoraggio del database spesso forniscono informazioni approfondite relative a misure quali tempi di risposta, efficienza e utilizzo delle risorse.

2. Quali sono i vantaggi di una soluzione di monitoraggio del database?

L’utilizzo di un software di monitoraggio dei database come PRTG ha numerosi vantaggi, come ad esempio:

  • Ottimizzazione delle prestazioni: gli strumenti di monitoraggio dei database aiutano a identificare e affrontare colli di bottiglia nelle prestazioni. Ciò garantisce un’efficiente esecuzione delle query e un utilizzo ottimale delle risorse di sistema.
  • Rilevamento attivo delle problematiche: monitorando ininterrottamente le misure dei database, questi strumenti possono individuare e avvisarti di potenziali problematiche prima che si aggravino. Ciò permette agli amministratori di assumere misure preventive.
  • Gestione delle risorse: gli strumenti di monitoraggio dei database forniscono informazioni approfondite sull’utilizzo delle risorse, consentendo agli amministratori di allocare le risorse in maniera efficiente, di scalare l’infrastruttura come necessario ed evitare inutili tempi di inattività.
  • Sicurezza e compliance: gli strumenti di monitoraggio contribuiscono alla sicurezza identificando attività insolite o potenziali violazioni della sicurezza.
  • Pianificazione delle capacità: analizzando le tendenze storiche e i pattern di utilizzo correnti, gli strumenti di monitoraggio dei database aiutano nella pianificazione delle capacità. Ciò permette alle aziende di anticipare future esigenze in fatto di risorse e di prendere decisioni informate su come scalare le infrastrutture.

3. Quali tipi di database esistono?

I database possono essere suddivisi in vari tipi a seconda del loro modello di dati, struttura e utilizzo. Alcuni tipi comuni di database comprendono:

  • Database relazionali (RDBMS): organizzano i dati in tabelle con rapporti predefiniti tra loro. Esempi includono MySQL, PostgreSQL e Oracle Database.
  • Database NoSQL: concepiti per gestire dati destrutturati o semi-strutturati e offrire schemi flessibili. Comprendono database orientati al documento (ad es. MongoDB), database chiave-valore (ad es. Redis), e database a famiglie di colonne (ad es. Apache Cassandra).
  • Database orientati agli oggetti (OODBMS): memorizzano i dati sotto forma di oggetti, incapsulando dati e comportamenti. Sono adatti a paradigmi di programmazione orientati agli oggetti.
  • Database grafici: ottimizzati per la memorizzazione e la query di dati dai rapporti complessi, rappresentati sotto forma di grafico. Esempi includono Neo4j e Amazon Neptune.
  • Database di serie temporali (time-series): specializzati per la gestione di dati con marca temporale come i valori dei sensori o i dati dei mercati finanziari. InfluxDB e OpenTSDB sono esempi di questo tipo di database.
  • Database spaziali: concepiti per la memorizzazione e la query di dati spaziali, a supporto di sistemi informativi geografici (GIS). PostGIS ne è un esempio.
  • Database in memoria: salva i dati nella memoria principale del sistema (RAM) per recuperarli ed elaborarli più rapidamente. Esempi includono Redis (anche un database NoSQL) e SAP HANA.
  • Database multi-modello: supporta modelli multipli di dati all’interno di un singolo database, consentendo agli utenti di scegliere il modello più adeguato per le proprie esigenze.

Queste categorie evidenziano la varietà dei database, ciascuno adatto a specifici casi d’uso e requisiti di gestione dei dati.

4. Come funziona un database SQL?

In un database SQL i dati sono organizzati in tabelle, ciascuna con colonne e tipi di dati predefiniti. L’SQL (Structured Query Language) è utilizzato per definire, manipolare e sottoporre a query i dati. Quando si esegue una query, il sistema di gestione del database (DBMS) interpreta e ottimizza gli enunciati SQL per interagire con i dati sottesi.

IL DBMS elabora le query impiegando gli algoritmi per recuperare, aggiornare o cancellare voci. Inoltre, i database SQL fanno valere l’integrità dei dati tramite vincoli come vincoli di chiavi primarie (primary keys), vincoli di chiavi esterne (foreign keys) e vincoli unici, garantendo coerenza e affidabilità dei dati conservati.

5. Cos’è un sensore in PRTG?

In PRTG, i “sensori” sono gli elementi base del monitoraggio. Un sensore monitora solitamente un valore misurato nella tua rete (ad esempio, il traffico di una porta switch, il carico della CPU di un server o lo spazio libero di un’unità disco).

In media, occorrono circa 5-10 sensori per ogni dispositivo o un sensore per ogni porta switch.

 

PRTG il multiutensile

PRTG: Il multiutensile per un amministratore di sistema

Adattate PRTG individualmente e dinamicamente alle vostre esigenze e affidatevi a una solida API :

  • API HTTP: Ti consente di accedere ai dati di monitoraggio e di manipolare gli oggetti di monitoraggio mediante richieste HTTP
  • Sensori personalizzati: Ti consentono di creare in autonomia dei sensori PRTG per un monitoraggio personalizzato
  • Notifiche personalizzate: Creare notifiche personalizzate e inviare trigger di azione a sistemi esterni
  • Sensore REST Custom: Monitorare quasi tutto ciò che fornisce dati in formato XML o JSON

 

Più di un semplice strumento di monitoraggio:
I motivi per cui i nostri clienti amano PRTG

reliability-it.svg
cost-reduction-it.svg
time-savings-it.svg

 

Ancora non sei convinto?

love

Più di 500.000 sysadmin adorano PRTG

Paessler PRTG è utilizzato da aziende di tutte le dimensioni. Gli amministratori di sistema adorano PRTG perché rende il loro lavoro molto più semplice.

speed

Monitora la tua intera infrastruttura IT

Ampiezza di banda, server, ambienti virtuali, siti Web, servizi VoIP - PRTG tiene d'occhio la tua intera rete.

trial

Prova
Paessler PRTG gratis

Tutti hanno esigenze di monitoraggio diverse. Ecco perché ti lasciamo provare PRTG gratuitamente. Inizia oggi stesso la tua prova.

 

 

Paessler PRTG 

Avvia il monitoraggio dei database con PRTG e scopri come può rendere la tua rete più affidabile e il tuo lavoro più semplice.



 

PRTG

Software Monitoraggio della rete e della struttura IT - Versione 24.1.92.1554 (February 14th, 2024)

Hosting

Disponibile come download per Windows e come la versione cloud PRTG Hosted Monitor

Lingue

Inglese, Tedesco, Spagnolo, Francese, Portoghese, Olandese, Russo, Giapponese e Cinese Semplificato

Costi

Gratuito fino a 100 sensori (Lista dei prezzi)

Unified Monitoring

Dispositivi dell’infrastruttura IT, larghezza di banda, server, programmi e applicazioni, sistemi virtuali, sistemi remoti, IoT e molte cose in più

Venditori & applicazioni supportati

Saperne di più
cisco logo grey 40 dell logo grey 40 hp logo grey 40 ibm grey40 netapp grey40 linux grey40 aws grey40 windows grey40 vmware grey40 citrix grey40 exchange grey40 apache grey40 oracle grey40